Ti trovi in: Struttura

Struttura

Il progetto è stato avviato nel 2006 con il reclutamento del personale interessato e l’insediamento degli organi gestionali. Si è poi successivamente articolato in edizioni annuali, in cui i partecipanti hanno ricevuto formazione specifica e addestramento sul campo, per ottenere le qualifiche di Auditor.

La prima edizione è iniziata nell’aprile del 2006 con corsi di formazione di base sui temi della qualità, della sua valutazione e sui sistemi di accreditamento, Audit e documentazione applicabili da parte dell’Autorità del Controllo ufficiale, in tema di sicurezza alimentare salute e benessere animale. Successivamente, i gruppi di lavoro del progetto hanno completato la stesura delle procedure di controllo sugli operatori della filiera alimentare.

Un ulteriore gruppo ha elaborato un manuale di funzionamento e organizzazione dei Servizi del controllo ufficiale nel campo della sicurezza alimentare, come standard di funzionamento che devono essere raggiunti dai Servizi SIAN e SVET per garantire l’efficacia dei controlli nel settore della sicurezza alimentare.

Una parte dei partecipanti è stata quindi formata all’utilizzo delle procedure di controllo e addestrata alla loro applicazione tramite audit presso le realtà produttive del territorio regionale. Un’altra parte dei partecipanti è stata invece formata per eseguire audit presso i Servizi, per verificare la corretta applicazione del manuale per la qualità. Alcuni partecipanti hanno ricevuto anche un addestramento specifico alle tecniche di formazione per potere condurre una ricaduta all’interno delle AUSL di quanto appreso nel corso regionale. Infatti dal mese di settembre 2007 sono stati effettuati interventi di formazione alle tecniche di ispezione per tutti gli addetti ai controlli di tutte le Ausl dell’Emilia-Romagna che si sono conclusi nel giugno 2008. 

LA STRUTTURA DEL PROGETTO
 
 
ProprietÓ dell'articolo
creato: venerdý 13 giugno 2008
modificato: lunedý 14 settembre 2009